Soli Deo Laus Opus Et Gloria
0

Riepilogo carrello

Il tuo carrello è vuoto

Prodotti nel carrello: 0
Totale prodotti: € 0,00

Prosegui al carrello

Salviano Orvieto DOC Classico Superiore

8,10

Prodotto aggiunto al carrello.

Vai al carrello

È stata raggiunta la quantità massima acquistabile per questo prodotto

Vai al carrello

Quantità minima 3 pezzi
Successive 6 pezzi
Spese di spedizione: gratis

Tenuta di Salviano

SKU 008

DESCRIZIONE: l’Orvieto Classico è prodotto da vigneti adagiati sul versante di sinistra del lago di Corbara, in un territorio fortemente vocato di secolare tradizione. Composto da uve Procanico, Grechetto, Verdello e Sauvignon Blanc è frutto di una vendemmia manuale, scalata nel tempo secondo il grado di maturazione dell’uva, nel periodo che va da fine agosto alla metà di settembre.
DEGUSTAZIONE: si presenta di un luminoso colore giallo paglierino. Al naso restituisce le sensazioni del sottobosco come biancospino, corbezzoli, margherite e frutta gialla, con echi di erbe aromatiche. Al palato risulta rotondo, la trama acidula e i ricordi minerali danno a questo vino un’inaspettata nota croccante.
VITIGNI: composto essenzialmente da Trebbiano Toscano, Grechetto, Verdello e Sauvignon Blanc.
ALTITUDINE: tra i 150 e i 500 metri di quota.
ESPOSIZIONE: sud-ovest.
TERRENI: di origine vulcanica, tufacei, ricchi in scheletro.
ETA’ DEI VIGNETI: da 15 a 20 anni.
CEPPI PER ETTARO: 3000-4000.
FORMA DI ALLEVAMENTO: controspalliera, con potatura guyot.
VENDEMMIA: manuale, in cassetta, seguendo le diverse epoche di maturazione tra la fine di agosto e la prima metà di settembre.
VINIFICAZIONE E AFFINAMENTO: le uve, dopo diraspatura, subiscono una soffice pigiatura. Il mosto fermenta in vasche d’acciaio, ad una temperatura controllata di circa 18° C. Segue un affinamento del vino sulle fecce fini per 5-6 mesi, così da arricchirne le caratteristiche organolettiche.
NOTE ORGANOLETTICHE
COLORE: giallo paglierino con riflessi verdognoli.
PROFUMO: intenso, complesso, con sottofondo minerale. Sentori floreali di margherita, ginestra, e di frutta a pasta gialla, albicocca e pesca su tutte.
SAPORE: pieno ed elegante. I suoli tufacei regalano freschezza e sapidità, ben equilibrate dalla naturale morbidezza di questo vino. Finale leggermente ammandorlato.
ABBINAMENTI: primi piatti e sughi di pesce, frittata agli asparagi, pizza vegetariana, minestra di verdura.